Laboratorio di Scienze

La chimica, la fisica, la biologia e le scienze della terra, come scienze sperimentali non possono fare a meno della didattica in laboratorio, perché studiare queste discipline solo sul libro di testo per alcuni potrebbe essere troppo astratto.

Il laboratorio, invece, per ogni studente è un luogo magico dove ritrovare una forte motivazione per comprendere efficacemente ed approfondire concetti attraverso l’esperienza diretta.

Tuttavia l’entusiasmo e la voglia di sperimentare vanno devono andare di pari passo con la conoscenza del laboratorio stesso in termini di strumentazione e di procedure. 

 

I docenti di scienze cercano di attuare una didattica coinvolgente facendo riferimento costante ad osservazioni ed esperienze dirette degli studenti correlate ai fenomeni oggetto di studio, usando strumenti e sussidi didattici presenti nel laboratorio;

 

Le attività di laboratorio che risultano parte integrante dei moduli didattici programmati dai docenti del dipartimento, si articolano in diverse fasi: alla discussione iniziale, segue la dimostrazione teorica e in laboratorio la fase di esecuzione e di analisi con l’interpretazione dei dati sperimentali.

 

Inoltre dedicano molto tempo a discutere con gli studenti su quanto osservano o eseguono in pratica, stimolandoli a predisporre tabelle, schemi, disegni e relazioni sulle attività svolte come parte integrante del loro processo di autoapprendimento.

 

Il laboratorio è ubicato al piano terra dell’edificio scolastico, in un locale ben ventilato ed illuminato da numerose finestre che aprono sul cortile interno della scuola.

Nel locale sono sistemati banconi tecnici di lavoro, collegati all’impianto elettrico e muniti di rubinetti, prese e lavelli di scarico e diversi armadi contenenti la vetreria e gli strumenti necessari ad effettuare esercitazioni di chimica, fisica, biologia e scienze della terra.   Inoltre è dotato di alcuni microscopi ottici corredati da numerose scatole di vetrini già preparati, per le osservazioni di cellule e tessuti animali e vegetali; un modello di corpo umano e un modello di scheletro umano; piccole collezioni di minerali e rocce, materiale per la costruzione di modelli molecolari.

In un armadio di sicurezza, sono contenuti i reagenti chimici corrosivi (acidi e basi) e alcune esperienze sono svolte con l’ausilio di una cappa chimica

Nel laboratorio è ospitata una piccola biblioteca di testi e manuali scientifici.